Formazione cani antiesplosivo – Diensthunde Rhein-Main

Formazione cani antiesplosivo

Un futuro cane anti-esplosivo…

…deve soddisfare determinati standard fisici e caratteriali. Egli deve essere / avere: 

  • amichevole, aperto a persone
  • resistenti
  • nervi saldi
  • sicuro di sé, assertivo
  • perseverante
  • curioso e giocoso.

Non è necessario che appartenesse a qualsiasi razza particolare.

Non dovrebbe avere restrizioni fisiche, come è il caso in alcune razze (le gambe troppo corte, il naso piatto, troppo grande, troppo piccolo …) e dovrebbe essere in perfetta salute.

In una parola: per quanto riguarda i cani anti-esplosivo solo il meglio è accettabile – non accettiamo mai compromessi!

L’età migliore per iniziare la formazione?

Noi diciamo: quanto prima, tanto meglio. Quando il cucciolo entra in casa nostra, cominciamo subito, con 8–9 settimane di età, di fargli conoscere i “loro” odori. Facciamo con loro piccoli giochetti di ricerca, e spendiamo un sacco di tempo con la cosa più importante: familiarizzargli con tutti i stimoli ambientali possibili.

Una formazione responsabile del cane anti-esplosivo si effettua esclusivamente su odori di vere sostanze esplosive. La formazione contiene varie tecniche di condizionamento di base, esercizi di ricerca e di indicazione con vari dispositivi di addestramento, ed avanza in una grande varietà di “veri” percorsi di ricerca (laboratori, fabbriche, all’interno e all’esterno di edifici, automobili, autobus, uffici ecc.).

Quando si può dire che il cane sia “pronto”?

I nostri cani fanno le loro prime ricerche con circa un anno e mezzo di età, una volta che hanno superato il loro primo esame di prontezza indipendente. La formazione del cane anti-esplosivo non si „conclude“ mai. Anche in età avanzata del cane un’allenamento regolare è importante per mantenere lo specialista a quattro zampe in ottima forma.

Il nostro più anziano cane anti-esplosivo attivo ormai ha più di 10 anni. Durante le ricerche più lunghe ottiene pause più frequenti. La sua grande esperienza, però, fa sì che si riparta le sue forze molto meglio che nei suoi anni più giovani.

Attraverso NETZWERK SPÜRHUNDE, la nostra rete di specialisti cinofili anti-esplosivo, ci godiamo la possibilità di sessioni di formazione congiunte con i colleghi provenienti da tutto il paese.

Così le nostre squadre EDD raggiungono una versatilità eccezionale, che si trova difficilmente anche in squadre di cani da ricerca governative.